Tutte le notizie in breve

Dopo un inizio titubante la mattinata si è fatta più favorevole alla borsa svizzera: alle 11.20 l'indice dei valori guida SMI segnava 8129,32 punti, in progressione dello 0,42% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,34% a 8823,27 punti.

La giornata è caratterizzata da diversi dati congiunturali, ma a dominare l'attualità sul fronte interno è una raffica di risultati aziendali, fra cui quelli di UBS (+3,31%) e Swiss Re (-0,24%). Bene orientati sono Credit Suisse (+1,73%) e i pesi massimi difensivi Nestlé (+0,32%), Novartis (+0,12%) e Roche (+0,20%).

Nel mercato allargato hanno informato sull'andamento degli affari, fra gli altri, Silka (+1,14%), Valora (+0,44%), Swissquote (-0,635) e APG SGA (-0,66%).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve