Tutte le notizie in breve

La borsa svizzera ha virato in negativo nel pomeriggio: alle 15.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8'169.36 punti, in flessione dello 0,30% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI scendeva dello 0,25% a 8'875.93 punti.

A pesare sono le forti vendite dei titoli difensivi Nestlé (-0.70 %), Roche (-1.24 %) e Novartis (-0.98 %). In difficoltà appare anche il settore del lusso con Swatch (-0.75 %) e Richemont (-0.86 %).

In crescita invece i bancari con UBS (+1,52%), Julius Bär (+1,49%) e Credit Suisse (+0,91 %) oltre agli assicurativi con Swiss Life (+1,39 %), Swiss Re (+0,79 %) e Zürich (+1,02 %). Tra i ciclici gli acquisti hanno particolarmente interessato LafargeHolcim (+3,92 %). In crescita anche ABB (+0,43 %), Geberit (+0,70%) e Adecco (+0,56 %).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve