Tutte le notizie in breve

La Borsa svizzera sta accrescendo costantemente i guadagni rispetto all'apertura, grazie alla decisione della Federal Reserve americana di lasciare invariati i tassi d'interesse. Alle 15.40 l'SMI sale dell'1,12% a 8'318.62 punti, l'SPI dell'1,08% a 9'050.55 punti.

Tra le blue chip si mettono in evidenza Richemont (+4,27%), Swatch (+3,63%), LafargeHolcim (+3,42%), Credit Suisse (+2,89%), Swiss Re (+2,27%) e Adecco (+2,22%).

Guadagnano oltre un punto percentuale pure Geberit (+1,85%), SGS (+1,72%), Swiss Life (+1,58%), Swisscom (+1,49%), UBS (pure +1,49%), Zurich (+1,43%) e ABB (+1,33%).

Tra i pesi massimi difensivi Nestlé e Roche salgono dello 0,90% e Novartis dello 0,44%. In controtendenza solo Syngenta (-0,52%).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve