Tutte le notizie in breve

In assenza di stimoli, la Borsa svizzera ha chiuso oggi la giornata di contrattazioni in negativo: l'indice SMI dei titoli guida ha ceduto lo 0,41% a 8202,13 punti.

L'indice completo SPI ha ceduto lo 0,40% a 8915,79 punti. Nessun effetto ha avuto quindi sui mercati la notizia che il settore privato americano ha creato in agosto 177'000 posti di lavoro, un dato superiore alle attese degli analisti.

Stando agli operatori, gli investitori rimangono guardinghi nell'attesa dei dati Usa sul lavoro per il mese di agosto che verranno diffusi venerdì. Dalle informazioni provenienti da oltre Atlantico se ne dovrebbe sapere di più su un eventuale aumento dei tassi di interesse negli Stati Uniti ancora quest'anno.

Le speculazioni su quanto farà la Fed ha spinto al rialzo i bancari, con UBS salita dell'1,72% a 14,22 franchi, Julius Baer dello 0,54% a 41,23 franchi e Credit Suisse del 2,23% a 12,81 franchi.

Esprimendosi da Francoforte, il presidente del Cda di Credit Suisse, Urs Rohner, ha giudicato impossibile una fusione con Deutsche Bank, operazione che a suo avviso non troverebbe i favori delle autorità germaniche alla concorrenza. Da tempo si susseguono le voci sui mercati circa un'unione di queste due banche.

Oltre che per i bancari la giornata è stata positiva anche per gli assicurativi. Zurich ha messo a segno un +0,68% a 251,40 franchi, Swiss Re un +1,16% a 83 franchi e Swiss Life un +0,99% a 246 franchi.

Hanno appesantito le contrattazioni le vendite sui titoli difensivi. Roche ha perso l'1,28% a 239,80 franchi, Nestlé lo 0,06% a 78,30 franchi e Novartis lo 0,90% a 77,40 franchi. È di oggi la notizia che Sandoz, filiale del colosso farmaceutico basilese, potrà vendere negli Stati Uniti il preparato biosimilare Erelzi. La FDA ha dato il nullaosta per questo prodotto per trattare diverse malattie infiammatorie, riferisce un comunicato odierno di Novartis.

In flessione invece i titoli ciclici come ABB (-0,47% a 21,31 franchi), Adecco (-0,70% a 56,60 franchi) e LafargeHolcim (-1,51% a 52,15 franchi).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve