Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Borsa svizzera continua la prima giornata della settimana in calo: l'indice SMI dei titoli guida verso le 15:00 segna 8'225.73 punti, in diminuzione dello 0,60% rispetto a venerdì.

L'indice complessivo SPI scende dello 0,54% a quota 8'997.00.

A trascinare in basso il listino della piazza zurighese sono sempre, in particolar modo, i tre pesi massimi difensivi Novartis (-1,06%), Roche (-0,60%) e Nestlé (-0,27%), così come i bancari UBS (-1,44%), CS Group (-2,64%) e Julius Baer (-2,79%). Quest'ultima è per ora la maglia nera.

A sostenere invece il mercato azionario sono principalmente Actelion (+2,73%) e Richemont (+0,33%).

SDA-ATS