Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una pistola, oltre 500 coltelli artigianali, cellulari e droga sono stati trovati oggi all'interno del penitenziario brasiliano di Alcacuz, dove è in corso un blitz delle forze speciali di polizia.

Il carcere è in mano ai rivoltosi dallo scorso 14 gennaio, quando, in seguito ai primi incidenti, sono morti 26 reclusi.

Analoghe perquisizioni delle forze dell'ordine stanno intanto avvenendo anche nel carcere di Monte Cristo, a Boa vista (Roraima), che all'inizio del mese ha registrato una sanguinaria sommossa seguita dall'uccisione di 33 detenuti.

SDA-ATS