Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dilma Rousseff (foto d'archivio)

Keystone/AP/LEO CORREA

(sda-ats)

La difesa della presidente brasiliana destituita, Dilma Rousseff, ha presentato un "mandato di sicurezza" alla Corte suprema chiedendo l'annullamento della sessione plenaria con cui il Senato ieri ha approvato il suo impeachment.

Nella stessa azione viene anche chiesto un nuovo giudizio.

L'obiettivo è quello di far dichiarare nulli alcuni articoli di una legge che hanno motivato la messa in stato di accusa di Rousseff per aver commesso "reato di responsabilità".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS