Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo dello Stato di Minas Gerais, nel sudest del Brasile, ha decretato l'emergenza di sanità pubblica per 180 giorni in 152 città della regione colpite da un'epidemia di febbre gialla.

Dall'inizio dell'anno sono già 110 i casi registrati e 30 le morti sospette per il virus.

Secondo la locale segreteria di Salute, la trasmissione finora è avvenuta solo in aree rurali e sarebbe opera della zanzara Haemagogus.

SDA-ATS