Tutte le notizie in breve

Il presidente brasiliano ad interim, Michel Temer, ha nominato il nuovo titolare del ministero della Trasparenza, Supervisione e Controllo: si tratta di Torquato Jardim, ex giudice del Tribunale superiore elettorale (Tse).

Jardim entra al posto di Fabiano Silveira, dimessosi due giorni fa dopo le polemiche scaturite dalla divulgazione di un audio in cui criticava l'operazione 'Lava-Jato' sui fondi neri Petrobras.

Poco dopo la nomina, il neo ministro ha affermato di considerare l'inchiesta un'"opportunità unica" per combattere la corruzione nel Paese e di non avere "nessuna restrizione" riguardo alle indagini condotte dal pool di magistrati della cosiddetta Tangentopoli verde-oro.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve