Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex presidente della Camera, Eduardo Cunha (foto d'archivio).

Keystone/AP/ERALDO PERES

(sda-ats)

Il giudice brasiliano Sergio Moro, titolare dell'inchiesta Lava Jato, la Mani Pulite brasiliana, ha intimato all'ex presidente della Camera, Eduardo Cunha, di rivelare tutti i conti segreti aperti in Svizzera, entro 10 giorni.

Cunha è accusato di corruzione, riciclaggio, evasione fiscale e di aver nascosto in conti segreti in Svizzera tangenti ricevute dall'azienda petrolifera statale Petrobras.

L'ex presidente della Camera, che ha perso l'immunità dopo che il mandato gli è stato revocato lo scorso 12 settembre, è stato rinviato a giudizio giovedì scorso in uno dei filoni dell'inchiesta Lava Jato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS