Tutte le notizie in breve

Strage di candidati alle elezioni municipali del prossimo ottobre a Rio de Janeiro.

Secondo la polizia civile locale, 13 persone legate ad ambienti politici sono state assassinate negli ultimi nove mesi nella Baixada Fluminense, regione periferica nella zona nord della metropoli carioca.

In particolare, quattro delitti sono stati commessi nel 2015 e nove quest'anno. Le vittime erano tutti assessori comunali, candidati o aspiranti tali.

Data la gravità della situazione, stamane è attesa la visita del presidente del Tribunale superiore elettorale (Tse), Gilmar Mendes, a Duque de Caxias, una delle città più colpite dall'ondata di violenza.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve