Tutte le notizie in breve

Uno degli attori brasiliani più amati, Domingos Montagner, è affogato nel fiume San Francisco, dove con la troupe di O Globo stava girando scene di una popolarissima soap opera.

Montagner aveva deciso di fare un bagno insieme all'attrice CamilaPitanga, protagonista con lui di 'Velho Chicò, dopo aver registrato un capitolo della telenovela che è ambientata proprio attorno al fiume.

Secondo il racconto dell'attrice, l'attore è stato travolto dalla corrente, molto forte in quel momento, ed è stato trascinato via. La donna ha urlato per chiedere aiuto, ma i soccorsi hanno tardato perché si è pensato che stessero girando una scena della soapopera.

Il corpo di Montagner è stato ritrovato alcune ore dopo, sul letto del fiume, a 30 metri di profondità, circa 300 metri di distanza dal luogo dove era scomparso. Fatale destino visto che in uno degli ultimi capitoli della saga il personaggio interpretato da Montagner nella fiction sparisce per alcuni giorni, perché cade in un fiume raggiunto da colpi di arma da fuoco (in quel caso però riappare in vita).Montagner era una vera e propria star in Brasile: arrivato al successo piuttosto tardi, nel 2008 dopo l'esordio in un circo e una lunga carriera teatrale, da allora era diventato uno dei volti più amati di O Globo, leader dell'audience in Brasile. Sposato da 14 anni con l'attrice Luciana Lima, aveva tre figli, Antonio, Leo e Dante.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve