Tutte le notizie in breve

Il leader dei laburisti Jeremy Corbyn, sostenitore del 'Remain', ha affermato che non si dimetterà a causa dei risultati del referendum che sanciscono la vittoria del 'Leave'. "Non mi dimetto", ha affermato come riferisce Sky News via Twitter.

Il premier David Cameron deve ora avviare la procedura di uscita della Gran Bretagna dall'Ue "invocando l'articolo 50 del Trattato di Lisbona", afferma Corbyn, che sottolinea come così verranno avviati i negoziati per un nuovo trattato commerciale con l'Ue.

"Grazie alle migliaia di attivisti del Labour che hanno fatto campagna" e hanno sostenuto il "Remain", ha scritto Corbyn su Twitter.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve