Tutte le notizie in breve

Sir Julian King (foto d'archivio)

Keystone/EPA BRITISH FOREIGN OFFICE/BRITISH FOREIGN AND COMMONWEALTH OFFICE / HANDOUT

(sda-ats)

Il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, ha annunciato la sua intenzione di affidare al candidato commissario britannico sir Julian King il portafoglio sull'Unione della Sicurezza. Juncker consulterà ora il parlamento europeo.

Secondo quanto si legge in una nota della Commissione Ue, il commissario ha tra i suoi compiti quello di attuare l'Agenda Ue sulla sicurezza.

King lavorerà sotto il coordinamento del primo vicepresidente Frans Timmermans, sarà di complemento al lavoro svolto dal commissario Ue Dimitris Avramopoulos, e conterà su una task force di esperti.

Juncker ha inviato oggi a King una lettera in cui si dettagliano i suoi compiti e responsabilità principali. Per la scelta dell'incarico, il presidente della Commissione Ue nelle ultime settimane si è consultato con il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, così come con altri leader del Parlamento europeo, e ieri sera ha anche informato della sua scelta il primo ministro britannico, Theresa May.

Sotto un punto di vista procedurale, il nuovo commissario dovrà essere incaricato dal Consiglio Ue di comune accordo col presidente della Commissione europea, dopo la consultazione col Parlamento europeo.

Il presidente Juncker invierà oggi una lettera a Schulz riguardo le sue intenzioni, e al premier slovacco Robert Fico, alla guida della presidenza di turno del Consiglio Ue.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve