Tutte le notizie in breve

Gan Bretagna: Jeremy Corbyn si dice pronto a sfidare Angela Eagle (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/FRANK AUGSTEIN

(sda-ats)

Il leader laburista Jeremy Corbyn, nel mirino di una rivolta nel suo gruppo parlamentare, è pronto a raccogliere la sfida annunciata dalla sua ex ministra ombra alle Attività Produttive, Angela Eagle.

Corbyn è disposto ad affrontare un nuovo voto della base di iscritti che lo ha eletto nel 2015 e che secondo i sondaggi appare ancora nettamente a suo favore. Lo ha ribadito oggi lui stesso al talk show di Andy Marr sulla Bbc.

Corbyn si è detto "deluso" da Eagle - che dovrebbe formalizzare la propria candidatura domani, riaprendo i giochi per la leadership pure nel Labour, mentre in casa Tory è corsa alla successione del dimissionario David Cameron dopo il referendum sulla Brexit - e l'ha invitata a "pensarci bene". "Dovremmo restare uniti contro i Conservatori", ha affermato.

In ogni caso ha ripetuto d'essere disponibile a sottomettersi a un nuovo voto, ma non a farsi da parte, come vorrebbero i ribelli. Eagle rappresenta una sinistra 'soft': diversamente da lui è stata favorevole alla guerra in Iraq e vuole oggi il rinnovo del deterrente nucleare britannico Trident.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve