Tutte le notizie in breve

Lo choc della Brexit ha spinto i tedeschi ancora di più verso l'Unione europea. Secondo un sondaggio dell'istituto Allensbach per la Frankfurter Allgemeine Zeitung, il 78% dei cittadini interpellati è favorevole alla permanenza della Germania nell'Ue.

Tra i votanti dei partiti tradizionali (Cdu-Csu, Spd, Verdi e liberali) la media è addirittura superiore. Crolla solo fra gli aderenti del partito nazional-populista Alternative fuer Deutschland (Afd): favorevole all'Ue solo il 28%.

Torna a salire anche il consenso per i partiti di governo, dopo un lungo periodo di discesa. Se si votasse domenica prossima, la Cdu-Csu guidata da Angela Merkel raggiungerebbe il 35,5%, l'Spd il 22,5%. Prosegue invece il calo dei nazional-populisti di Afd al 9,5%, affiancati con la stessa percentuale dalla sinistra della Linke e scavalcati dai Verdi al 12%. I liberali (Fdp) con il 7% rientrerebbero nel Bundestag.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve