Tutte le notizie in breve

Il candidato repubblicano Donald Trump

KEYSTONE/AP/MARY ALTAFFER

(sda-ats)

Donald Trump si conferma voce fuori dal coro anche sulla Brexit: se io sarò presidente l'eventuale uscita del Regno Unito dalla Ue non farà alcuna differenza nei rapporti commerciali bilaterali tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti.

Lo ha detto in un'intervista alla tv britannica Itv di cui sono state diffuse anticipazioni anche negli Usa.

"Tratterò tutti con giustizia - ha sottolineato Trump - ma per me non farà alcuna differenza se (i britannici) sono nella Ue o meno. Certamente non dovrete mettervi in fila". Il mese scorso il presidente degli Stati Uniti Barack Obama a Londra aveva sostenuto che in caso di Brexit il Regno Unito si dovrà "mettere in fila" per accordi commerciali con gli Usa.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve