Tutte le notizie in breve

Il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk (foto d'archivio).

Keystone/EPA/OLIVIER HOSLET

(sda-ats)

"Non nascondo che volevamo un risultato diverso. Sono pienamente cosciente di quanto grave e anche drammatico sia questo momento politicamente. Non c'è modo di prevedere tutte le conseguenze politiche". Così il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk.

L'unione europea "è determinata a mantenere l'unità a 27", dichiara Tusk che invita a non cedere a mantenere i nervi saldi e a non cedere a "isteriche reazioni".

"Voglio rassicurare tutti. Siamo preparati anche per questo scenario negativo. L'Ue non è un progetto solo per i tempi buoni", afferma Tusk aggiungendo che "non ci sarà un vuoto legale". "Finché il Regno Unito non avrà formalmente lasciato la Ue, le leggi della Ue continueranno a valere per e all'interno della Gran Bretagna, ciò significa diritti e doveri".

"Per discutere i dettagli di come procedere, ho offerto ai leader un incontro informale a 27 a margine del vertice e proporrò anche di cominciare un'ampia riflessione su futuro della nostra Unione", ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve