Tutte le notizie in breve

Provato, con le occhiaie, capelli spettinati e disordinati, barba e baffi lunghi e incolti. È la prima immagine dal carcere di alta sicurezza di Bruges di Salah Abdeslam, secondo un'esclusiva del giornale fiammingo 'Het Nieuwsblad'.

Lo si vede con una felpa blu scuro, contro lo specchio della cella dove si intravedono una sedia e un mobile.

Secondo fonti carcerarie del quotidiano, Salah è sottoposto a un rigido regime, con un secondino che effettua un controllo della sua cella "8 volte all'ora sempre a luci accese per verificare che tutto sia ok". Nonostante questo il terrorista "ha un appetito eccellente" e "si comporta da detenuto modello, un esempio per molti altri" prigionieri.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve