Tutte le notizie in breve

Le guardie di confine basilesi hanno fermato un senegalese 57enne su un bus della linea che collega St. Louis (F) a Basilea, nei cui bagagli sono stati trovati 500 grammi di cocaina.

L'uomo è stato consegnato alla polizia cantonale e il Ministero pubblico ha aperto un'inchiesta.

Il fermo è avvenuto durante un normale controllo del traffico pendolare, indica una nota odierna dell'Amministrazione federale delle dogane. Dopo verifica è emerso che l'uomo, che non era in possesso di documenti validi, viveva illegalmente in Francia.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve