Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Generali ha ricevuto da Banco Btg Pactual la richiesta di un indennizzo su BSI.

KEYSTONE/TI-PRESS/GABRIELE PUTZU

(sda-ats)

Generali ha ricevuto da Banco Btg Pactual la richiesta di un indennizzo sulla banca ticinese BSI, acquistata dal gruppo brasiliano. È quanto emerge dal bilancio della compagnia. La mossa è stata formalizzata tramite richiesta di arbitrato.

Si tratta di richieste, afferma il gruppo triestino, "oggetto di ferma contestazione da parte di Generali" e "sono relative ad "asseriti danni" derivanti dal fatto che, come sostiene Btg, "sarebbero state violate le dichiarazioni a garanzie" rilasciate da Generali nel contesto della cessione.

Ieri il gruppo assicurativo italiano Generali ha completato la cessione della BSI a Banco Btg Pactual. In linea con i termini dell'accordo sottoscritto il 14 luglio 2014, il corrispettivo finale per la cessione è pari a circa 1,248 miliardi franchi, composto da circa 1 miliardo in contanti e la parte restante in strumenti azionari.

SDA-ATS