Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il tempio buddista di Echallens (VD), luogo di una delle due cerimonie odierne in ricordo del re thailandese Bhumibol Adulyadej, morto lo scorso 13 ottobre dopo lunga malattia.

KEYSTONE/CHRISTIAN BRUN

(sda-ats)

Con due cerimonie distinte i thailandesi residenti in Svizzera hanno reso onore al defunto re Bhumibol Adulyadej. Diverse centinaia di persone si sono riunite a Gretzenbach (SO) ed Echallens (VD).

Le cerimonie sono state condotte da monaci, hanno comunicato gli organizzatori. A Echallens erano presenti 250 persone, a Gretzenbach circa 200. Nelle due località si trovano i principali luoghi di culto buddisti in Svizzera.

Bhumibol e sua madre hanno trascorso diversi anni nella Confederazione: il re ha studiato a Losanna. È morto giovedì scorso, dopo lunga malattia, all'età di 88 anni. Con i suoi 70 anni sul trono era il monarca in carica da più tempo al mondo.

Prima della sepoltura definitiva potrebbero passare mesi, se non addirittura anni. Nel frattempo si svolgeranno numerose cerimonie. Secondo la tradizione, il corpo verrà imbalsamato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS