Tutte le notizie in breve

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha deposto dei fiori al memoriale "Agli eroi di Cernobyl" a Kiev in occasione del trentesimo anniversario del più grave disastro nucleare della storia.

Alla cerimonia hanno partecipato anche il premier Volodimir Groisman, il presidente del parlamento Andrii Parubii, e il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko.

Nella notte davanti allo stesso memoriale, che si trova vicino alla chiesa di San Michele, nel quartiere Dniprovski, si è svolta una cerimonia per ricordare i liquidatori che hanno perso la vita per limitare i danni dell'incidente.

All'1.24 di notte, quando è avvenuta la catastrofe, la campana del memoriale dedicato alle vittime di Chernobyl ha battuto 30 tocchi. All'evento erano presenti una cinquantina di liquidatori sopravvissuti e le loro famiglie.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve