Tutte le notizie in breve

Dal prossimo luglio i Cantoni potranno continuare a limitare per altri tre anni il numero dei medici che esercitano nel settore ambulatoriale.

Dopo la proroga accolta dal Parlamento, anche il Consiglio federale ha adeguato la durata di validità di questa limitazione nella relativa ordinanza, che sarà prolungata senza interruzione.

Il 17 giugno scorso, il Parlamento ha deciso di prorogare di altri tre anni la limitazione delle autorizzazioni. La legge federale urgente entra in vigore il 1° luglio 2016, con validità fino al 30 giugno 2019, si legge in un comunicato governativo odierno. La proroga implica l'adeguamento della relativa ordinanza.

I Cantoni mantengono così la possibilità di limitare, all'occorrenza, il numero di medici che esercitano a carico dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie e quindi di gestire strategicamente il settore ambulatoriale. I medici che hanno esercitato per almeno tre anni in un centro svizzero di perfezionamento riconosciuto non sono toccati da questo disciplinamento.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve