Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno striscione davanti alla centrale nucleare di Beznau

Keystone/WALTER BIERI

(sda-ats)

Il 27 novembre ci sarà un solo oggetto in votazione federale: l'iniziativa popolare dei Verdi "Per un abbandono pianificato dell'energia nucleare (Iniziativa per l'abbandono del nucleare)".

Lo ha deciso mercoledì il Consiglio federale, ma la comunicazione è stata ufficializzata soltanto oggi.

L'iniziativa, lanciata il 16 novembre 2012, chiede lo spegnimento di tutti i reattori nucleari dopo 45 anni di attività, ossia al massimo nel 2029: sarebbero interessati gli impianti argoviesi di Beznau II e Leibstadt, nonché quello ubicato nel canton Soletta a Gösgen.

Un anno dopo l'eventuale accettazione dell'iniziativa, dovrebbe essere chiusa la centrale di Beznau I (AG), la più vecchia in attività al mondo. Quella di Mühleberg, nel canton Berna, verrà tolta dalla rete nel 2019.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS