Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La succursale di Charles Vögele nei Paesi Bassi ha annunciato fallimento. Oltre 90 siti e circa 700 impiegati sono coinvolti, ha dichiarato oggi la società svittese.

I bilanci sono stati depositati oggi presso il tribunale distrettuale di Amsterdam. Johan Westerhof e Hans Hendriks saranno i liquidatori incaricati delle operazioni sino alla fine della procedura fallimentare.

Il principale azionista del gruppo dal dicembre 2016, Sempione Retail, aveva annunciato di volersi concentrare su Svizzera, Austria, Ungheria e Slovenia. Questi mercati sono considerati strategici per l'azienda.

La società con sede a Pfäffikon (SZ) aveva avviato le attività in Olanda nel 1999.

SDA-ATS