Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Netto calo delle vendite di piccoli elettrodomestici nel 2016.

Keystone/MICHELE LIMINA

(sda-ats)

In Svizzera nel 2016 vi è stato un chiaro calo delle vendite di elettrodomestici: per quelli di grandi dimensioni la diminuzione è dello 0,5% a 1,53 milioni di esemplari, per quelli di piccola entità del 9,1% rispetto al 2015 a 5,22 milioni di pezzi.

Complessivamente sono quindi stati venduti 6,75 milioni di elettrodomestici l'anno scorso, indica l'Associazione svizzera di fabbricanti e fornitori di apparecchi elettrodomestici (FEA) in una nota odierna.

La contrazione è da ricondurre in particolare agli acquisti effettuati online e all'estero, si legge nel comunicato.

L'associazione FEA raggruppa 50 aziende, come per esempio Philips, Samsung Electronics, Electrolux, Fust, Miele o Trisa.

SDA-ATS