Tutte le notizie in breve

La neo presidente taiwanese Tsai Ing-wen

Keystone/AP Kyodo News/MINORU IWASAKI

(sda-ats)

La Cina ha deciso di sospendere i contatti con Taiwan dopo che la neo presidente dell'isola ribelle Tsai Ing-wen ha rifiutato di riconoscere il principio della "one China", di una Cina soltanto come singola nazione.

La decisione segue le proteste di Taipei sul rimpatrio forzato di 25 connazionali dalla Cambogia alla Cina continentale e sospettati di far parte di una banda attiva nelle truffe finanziarie.

La mossa è un peggioramento delle relazioni tra Pechino e Taipei ora su posizioni più indipendentiste.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve