Tutte le notizie in breve

Diventerà un film il romanzo "La femmina nuda" di Elena Stancanelli, nella cinquina del Premio Strega 2016 di cui sarà proclamato il vincitore l'8 luglio all'Auditorium Parco della Musica di Roma.

I diritti cinematografici del romanzo, pubblicato da La nave di Teseo, sono stati acquisiti da Pietro Valsecchi per Taodue Film. La protagonista sarà una star del cinema francese. Il cast del film è al momento ancora top secret.

Storia di Anna che, in una confessione spudorata alla propria migliore amica, racconta il lato oscuro di ogni donna, "La femmina nuda" racconta l'amore, il tradimento e le ossessioni che accompagnano la fine di un rapporto. Anna e Davide stanno insieme da 5 anni. Si sono amati e traditi, ma un giorno qualcosa cambia. Davide diventa violento, aggressivo e Anna scopre che si è innamorato di un'altra donna. Trova foto hot e alcuni messaggi in cui lui le scrive che la ama.

Davide nega, attacca, non vuole che la loro storia finisca. Anna lo manda via di casa e precipita nell'ossessione. Smette di mangiare, controlla continuamente i social network dell'ex compagno e della rivale e, in un crescendo morboso, comincia a pedinarla, arriva a conoscerla e frequentarla, fino a quando il gioco diventa troppo difficile da continuare.

I diritti esteri del romanzo sono stati venduti in Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna e America latina.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve