Tutte le notizie in breve

Lina Wertmuller, qui tra Raoul Bova e Giancarlo Giannini, potrebbe essere la prossima italiana a ricevere l'Oscar

Keystone/EPA ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

(sda-ats)

L'Italia potrebbe essere nuovamente protagonista agli Oscar: Lina Wertmuller potrebbe essere infatti la prossima artista a ricevere il Governor's Awards, i prestigiosi premi alla carriera consegnati dalla Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ogni anno.

La regista italiana, prima donna a essere stata nominata a un Oscar nel 1975 per la regia del film "Pasqualino Settebellezze", è una delle candidate favorite alla votazione di uno dei premi riservati ai grandissimi del cinema mondiale. In suo favore hanno infatti parlato personaggi del calibro di Sophia Loren, Harvey Weinstein, Vanessa Redgrave, Helen Mirren e Taylor Hackford.

Giovedì prossimo tra i 54 membri del comitato direttivo si terrà una votazione, segretissima, che sancirà il nome dei premiati: solo dopo la notifica agli interessati, la notizia diventerà di dominio pubblico. Tra i registi favoriti, oltre all'italiana, ci sono James Ivory, Peter Bogdanovich, Richard Lester e Terrence Malik.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve