Tutte le notizie in breve

Clientis ha migliorato i risultati nel primo semestre 2016. Il gruppo bernese di banche regionali, che riunisce quindici istituti, ha visto crescere il proprio utile consolidato del 31,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno a 30,5 milioni di franchi.

A livello operativo, vi è stata una progressione del 37,2% a 34,7 milioni di franchi, si legge in un comunicato odierno. I ricavi sono aumentati del 4,8% a 104 milioni di franchi, mentre si è osservata una crescita dell'1,2% (a 63,6 milioni) a livello di costi.

Per l'insieme dell'anno, Clientis si aspetta un risultato migliore rispetto al 2015, grazie in particolare alla crescita dei volumi e "alla grande fiducia testimoniata" dalla sua clientela.

Alla fine di giugno il gruppo poteva contare sui 69 succursali e 607 dipendenti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve