Tutte le notizie in breve

Il dispiegamento del sistema di difesa missilistico americano in Corea del Sud "avverrà", nonostante l'opposizione cinese: lo ha assicurato il capo del Pentagono Ash Carter parlando al Consiglio delle relazioni estere a New York. "

È una cosa necessaria, tra noi e i sudcoreani. È parte della protezione delle nostre forze nella penisola coreana e della protezione della Corea del sud", ha spiegato, precisando che "non ha nulla a che fare con i cinesi".

Washington e Seul hanno cominciato a discutere del sistema di difesa antimissile Thaad per combattere la minaccia dei missili nordcoreani dopo il recente test nucleare e il lancio di un missile a lungo raggio da parte di Pyongyang.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve