Tutte le notizie in breve

Snapchat, la chat diventata popolare tra i giovanissimi per i suoi messaggi "usa e getta", guadagna terreno ai danni di Twitter (foto d'archivio).

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Dopo Instagram, anche Snapchat sorpassa Twitter.

Il microblog è stato superato in utenti dalla chat diventata popolare tra i giovanissimi per i suoi messaggi "usa e getta" e che di recente ha portato a casa un nuovo 'round' di investimenti da quasi due miliardi di dollari.

Secondo il sito di Bloomberg, Snapchat conta ora 150 milioni di utenti al giorno, mentre Twitter ne avrebbe 140 milioni. Un risultato da un lato notevole per Snapchat, che sta per compiere 5 anni di vita, ma che dall'altro conferma il momento di stallo di Twitter, che invece ha 10 anni di attività alle spalle.

Anche la velocità di crescita di Snapchat colpisce: a dicembre, secondo i dati riferiti da Bloomberg, aveva 110 milioni di utenti giornalieri. Twitter, che inizialmente era secondo solo a Facebook, è stato negli anni superato da Instagram e WhatsApp (entrambe di proprietà di Zuckerberg) e ora cede il passo anche a Snapchat che si è nel frattempo arricchita di contenuti e servizi anche editoriali.

Snapchat comunque incalza anche il gigante Facebook. Non in termini di utenti, ma sul fronte dei video visti: su Snapchat sono più che raddoppiati in meno di un anno, toccando quota 10 miliardi di visualizzazioni al giorno. A febbraio erano 8 miliardi, cioè quanto registrati da Facebook a novembre scorso. Una spina nel fianco per il social di Mark Zuckerberg che negli ultimi tempi non ha fatto mistero di voler trasformare i video, da quelli a 360 gradi alle dirette in streaming, in uno dei suoi pilastri portanti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve