Tutte le notizie in breve

Il Logo di Dorma+Kaba Holding AG

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Dorma+Kaba, specialista zurighese delle tecniche di sicurezza nato dalla fusione di Kaba con la tedesca Dorma, ha registrato nel 2015/2016 per il suo primo esercizio comune un fatturato in crescita del 2,6%, a 2,3 miliardi di franchi.

L'utile netto pro-forma si è ridotto a 117,2 milioni di franchi, contro i 186,6 milioni del 2014/2015. Il calo è imputabile a costi unici d'integrazione, spiega il gruppo oggi in una nota.

Il risultato EBIT su base pro-forma è ammontato a 278,2 milioni di franchi (+10,4%). L'Utile prima della deduzione di interessi, imposte e ammortamenti (EBITDA) è stato di 332,7 milioni di franchi, ciò che rappresenta un aumento del 14,4%.

Per quanto riguarda l'esercizio 2016/2017, il gruppo, numero tre mondiale del settore, punta su un tasso di crescita organica del 3%, a tassi di cambio costanti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve