Effetti Trump e Schulz fanno crollare populisti Afd


 Tutte le notizie in breve

Effetto Tramp e Schulz sui nazional-populisti di Alternative für Deutschland (Afd), che dopo i picchi dei mesi passati, appaiono in caduta libera nel gradimento degli elettori tedeschi.

L'ultimo sondaggio, dell'istituto Forsa per Stern e la tv Rtl, li relega all'8%, due punti in meno rispetto solo a una settimana fa. Solo qualche mese prima, Afd viaggiava fra il 13 e il 15% a livello nazionale e aveva conquistato risultati ancor più roboanti in alcune elezioni reali regionali.

"Il caotico avvio della presidenza Trump, in un primo tempo festeggiato, inquieta gli elettori", ha detto il direttore di Forsa Manfred Guellner, spiegando il calo di Afd.

Ma un'ulteriore concorrenza è arrivata dal candidato Spd Martin Schulz, ha proseguito Guellner, su cui convergono alcuni ex simpatizzanti populisti che vedono nel nuovo leader socialdemocratico uno in grado "di sconfiggere l'odiata Merkel". Nel sondaggio Forsa restano sostanzialmente stabili i dati per gli altri partiti, con la Cdu al 34% e l'Spd che consolida il recupero ma si ferma al 31%.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve