Erdogan, giornalista tedesco arrestato è agente


 Tutte le notizie in breve

Una manifestazione di solidarietà con il giornalista a Dresda

KEYSTONE/EPA/FILIP SINGER

(sda-ats)

Il giornalista turco-tedesco Deniz Yucel, corrispondente della Welt in Turchia, "è un esponente del Pkk" e "un agente tedesco che si è nascosto per un mese nel consolato tedesco" a Istanbul.

Lo ha detto stasera il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Yucel, arrestato lunedì dopo 13 giorni di fermo con accuse di "terrorismo", era già stato accusato di essere un agente dei servizi dalla stampa filo-governativa di Ankara.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve