Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'export di orologi è però in forte calo

Keystone/SALVATORE DI NOLFI

(sda-ats)

Le esportazioni svizzere sono progredite del 5,1 %, a 105,4 miliardi di franchi, e le importazioni del 3,9 %, a 86,0 miliardi, nel primo semestre 2016 rispetto ai primi sei mesi del 2015.

Senza il dinamismo dovuto al settore chimico-farmaceutico, tuttavia, le esportazioni accuserebbero un calo, causato dalle industrie orologiera e meccanica, indica in una nota l'Amministrazione federale delle dogane. La bilancia commerciale chiude con un surplus record di 19,3 miliardi di franchi.

Le esportazioni dell'industria orologiera svizzera sono crollate del 10,6% nel primo semestre 2016 rispetto ai primi sei mesi del 2015, a 9,48 miliardi di franchi, ha indicato Federazione dell'industria orologiera svizzera (FH).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS