Evolva: crolla in borsa dopo dato provvisorio sulle vendite


 Tutte le notizie in breve

Evolva sotto pressione in borsa: il titolo della società biotecnologica specializzata negli additivi alimentari è arrivato stamani a perdere circa il 25% del proprio valore, dopo aver pubblicato il dato provvisorio sulle vendite 2016, stimate a 9-10 milioni.

Il dato è inferiore di un terzo alle previsioni avanzate in agosto ed è notevolmente più basso anche dei 13,5 milioni registrati nel 2015. In un comunicato l'azienda spiega questa evoluzione con due fattori: da una parte contrariamente a quanto atteso non è stata superata una tappa tecnica concernente lo sviluppo dell'edulcorante Stevia, dall'altra le vendite di prodotti sono cresciute a ritmi meno intensi del previsto.

Le novità odierne hanno messo in allarme gli analisti e in borsa sono scattati gli ordini di vendita. Va comunque notato come il titolo in dicembre fosse raddoppiato in pochi giorni, passando da 40 a 80 centesimi, grazie a una decisione positiva dell'ufficio americano dei brevetti. Oggi l'azione è scambiata a circa 60 centesimi.

I risultati dettagliati relativi all'esercizio 2016 saranno pubblicati il 30 marzo. Evolva è stata fondata nel 2004 ed è quotata dal dicembre 2009.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve