Tutte le notizie in breve

Facebook sta testando una sorta di post "usa e getta", che vengono pubblicati per essere letti sul momento dagli amici ma che non non vengono memorizzati nella bacheca dell'utente.

Come riporta The Newt Web, il social network avrebbe introdotto per un gruppo limitato di membri una nuova opzione, "nascondi dalla bacheca", che può essere attivata nel momento in cui si sta postando qualcosa. Scegliendola, il contenuto pubblicato è visibile dagli altri utenti nel news feed, e può essere trovato tramite ricerca, ma non viene inserito nella propria bacheca, che rappresenta una sorta di storia digitale dell'utente.

La novità ricorda i messaggi a tempo di Snapchat, quelli che si auto-cancellano dopo alcuni secondi dalla ricezione, e probabilmente punta a incoraggiare gli utenti a condividere più pensieri in modo estemporaneo, senza preoccuparsi che in seguito ne resterà memoria in bacheca. Di questi post, infatti, non rimarrà quasi traccia quando saranno troppo vecchi per comparire nel news feed degli amici.

In sostanza, dunque, l'utente all'atto di pubblicare potrà scegliere se scrivere quel contenuto nel suo diario digitale, e dunque renderlo leggibile in qualsiasi momento, o se condividerlo sul momento con la rete di amici, come se si trattasse di qualcosa detto a voce.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve