Tutte le notizie in breve

Oltre 50'000 persone hanno assistito ai combattimenti sotto un sole cocente

Keystone/URS FLUEELER

(sda-ats)

Sotto un sole cocente oltre 145'000 mila persone sono confluite ieri e oggi a Estavayer-le-Lac (FR) per la Festa federale di lotta svizzera e giochi alpestri, la 44esima della storia, che durerà ancora fino a domani.

Treni speciali hanno trasportato 14'000 persone fino alla cittadina friburghese, ma la maggior parte ha preferito recarsi in auto (circa 30'000) o in pullman (14'500). Contrariamente a ieri, oggi non vi sono stati grandi disagi al traffico, salvo qualche coda formatasi attorno all'arena. Il campeggio adiacente, specialmente destinato al pubblico, può ospitare 23'000 persone.

Stamane gli atleti sono entrati nell'arena poco prima delle 08.00 tra gli applausi dei 52'000 spettatori, fra cui il ministro dello sport Guy Parmelin e il campione olimpico di ciclismo Fabian Cancellara. Quasi tutti si sono alzati in piedi all'arrivo del campione in carica, il bernese Matthias Sempach. Poi sono iniziati i combattimenti, che si possono seguire anche su schermi giganti posti al di fuori dell'arena.

Tra oggi e domani si sfideranno anche lanciatori di pietre, suddivisi nelle categorie da 20 kg, 40 kg e pietra di Unspunnen (83,5 kg). Una ventina di squadre parteciperanno inoltre al torneo di hornussen. Al vincitore della gara di lotta, domenica, andrà un toro.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve