Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Chiudono le Lounge di prima classe a Ginevra e Zurigo

KEYSTONE/STEFFEN SCHMIDT

(sda-ats)

Le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) chiudono le lounge delle stazioni di Ginevra e Zurigo riservate a chi detiene un abbonamento generale (AG) di prima classe e ai viaggiatori internazionali con un biglietto della stessa categoria.

L'offerta viene poco sfruttata perché i tempi di attesa sono sempre minori.

Solo il 5% dei passeggeri del traffico internazionale fa uso di tale opportunità. La percentuale si riduce addirittura all'1% per quanto riguarda i titolari di un AG di prima classe, informano le FFS in un comunicato odierno.

La lounge di Zurigo aveva aperto i battenti nel 2009 e quella di Ginevra nel 2014. L'ex regia federale ha inoltre deciso di rinunciare ai progetti di realizzazione di altre aree di questo tipo.

La misura non causerà licenziamenti. I quaranta collaboratori coinvolti, che si suddividono undici posti, saranno riassegnati agli sportelli delle rispettive stazioni, precisa la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS