FFS vogliono ridurre annunci nei treni e nelle stazioni


 Tutte le notizie in breve

Treni vicino alla stazione di Zurigo (archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Le FFS vogliono ridurre in futuro gli annunci nei treni e nelle stazioni. Un progetto pilota in questo senso è in coso nel tragitto San Gallo-Zurigo e alla stazione centrale di Zurigo.

"Annunciamo nei treni solo la prossima fermata, ma non più tutte le coincidenze", ha affermato il portavoce delle FFS Reto Schärli questa sera al telegiornale della SRF (televisione della Svizzera tedesca). Anche alla stazione centrale di Zurigo al binario di arrivo non vengono più annunciate le coincidenze.

Le FFS vogliono invece informare di più in caso di disguidi. Il progetto dura sino alla fine di aprile. Le FFS faranno quindi un bilancio, dopo aver ascoltato le organizzazioni dei disabili. Agile.ch, che ne rappresenta una quarantina, ha già inoltrato una protesta alle ferrovie.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve