Tutte le notizie in breve

Fiducia dei consumatori resta invariata (foto simbolica)

KEYSTONE/AP dapd/TIMUR EMEK

(sda-ats)

Il clima di fiducia dei consumatori resta invariato in Svizzera. L'indice trimestrale realizzato dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) non è mutato tra aprile e luglio , evolvendo sempre sotto la media pluriennale.

Da un anno a questa parte il clima di fiducia dei consumatori resta sotto la media di lungo termine (-9 punti). Da aprile a luglio 2016 l'indice si è mantenuto a -15 punti, rileva l'inchiesta pubblicata oggi dalla SECO e realizzata presso 1200 nuclei familiari.

La maggior parte dei sottoindici non mostra grandi cambiamenti, eccetto quelli relativi all'evoluzione dei prezzi. Per i prossimi 12 mesi i nuclei familiari interpellati si attendono prezzi più elevati rispetto a quanto affermato nel sondaggio precedente. Anche i prezzi degli ultimi 12 mesi sono stati percepiti ancora più in rialzo rispetto a quanto rilevato in aprile. Ciononostante entrambi gli indici permangono decisamente al di sotto della media, spiega la SECO.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve