Tutte le notizie in breve

Filippo Lombardi sarà a Roma nei prossimi giorni.

KEYSTONE/LUKAS LEHMANN

(sda-ats)

Il 27 e il 28 giugno la Delegazione per le relazioni con il Parlamento italiano (Del-I), guidata dal consigliere agli Stati Filippo Lombardi (PPD/TI), si recherà in visita a Roma.

In programma figurano colloqui sui temi della politica europea, dei trasporti, delle finanze, della formazione e della migrazione. La Delegazione avrà l'occasione di visitare un centro di prima accoglienza di profughi, si legge in un comunicato odierno dei Servizi del Parlamento.

Il viaggio si svolge nell'ambito degli scambi a livello parlamentare su temi di attualità in diversi settori della politica. La Delegazione incontrerà il Presidente della Commissione Affari Esteri e Costituzionali della Camera dei Deputati Fabrizio Cicchitto e il Presidente della Commissione Affari Esteri e emigrazione del Senato Pier Ferdinando Casini.

I parlamentari svizzeri parteciperanno poi a un convegno sul tema "Il Jobs Act", al quale interverrà il Presidente della Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei deputati Cesare Damiano.

Oltre al presidente Lombardi, fanno parte della Del-I il vicepresidente, consigliere nazionale Marco Chiesa (UDC/TI), le consigliere nazionali Kathy Riklin (PPD/ZH) e Silva Semadeni (PS/GR) e il consigliere agli Stati Claude Janiak (PS/BL).

Il Gruppo parlamentare di amicizia Italia - Svizzera, al quale appartengono deputati di tutti i gruppi della Camera dei Deputati e del Senato italiani, è presieduto dall'onorevole Gianni Farina (Partito democratico).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve