Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fininvest chiede 570 milioni di euro di danni a Vivendi. Lo si legge in una nota in cui il gruppo annuncia di aver depositato presso il Tribunale di Milano un atto di citazione.

Fininvest intende ottenere che alla società francese "venga ordinato di dare pieno adempimento al patto parasociale allegato al contratto firmato con Mediaset l"8 aprile".

Nell'atto di citazione Fininvest chiede "in ogni caso il risarcimento dei gravi danni già subiti. Tali danni ammontano ad una cifra non inferiore a 570 milioni di euro, correlati fra l'altro alla diminuzione di valore delle azioni Mediaset in conseguenza dell'accaduto, al mancato apprezzamento delle stesse ove si fosse dato corso all'esecuzione del contratto, nonché all'evidentissimo danno di immagine".

Lo scorso luglio c'era stata una improvvisa marcia indietro di Vivendi, società attiva nel campo dei media e delle comunicazioni, sull'accordo per rilevare l'intero capitale della pay tv di Mediaset la quale, da parte sua, aveva avvertito di non escludere un ricorso legale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS