Tutte le notizie in breve

Un prete in pensione del canton Friburgo è stato sospeso dal vescovo della diocesi di Losanna, Ginevra e Friburgo Charles Morerod. Il sacerdote è sospettato di aver commesso palpeggiamenti che risalirebbero a quasi cinquant'anni fa.

L'uomo svolgeva ancora occasionalmente le proprie mansioni. Un'inchiesta è in corso sul piano canonico, indica la diocesi in una nota odierna. Il prelato rimarrà sospeso per l'intera sua durata. Dato il gran numero di anni trascorso dai presunti abusi, non sarà invece possibile avviare un'inchiesta sul piano giudiziario, rileva la nota.

Il vescovo sottolinea che le persone a conoscenza di abusi attuali "hanno il dovere morale di denunciarli in primo luogo alla giustizia", per evitare la loro ripetizione.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve