Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex membro del Gruppo islamico armato (GIA) ricercato da due settimane in Francia è stato arrestato a Vallorbe (VD) mentre tentava di depositare una richiesta di asilo. L'uomo si trova in detenzione preventiva in vista della sua estradizione.

L'algerino di 43 anni è fuggito da Evron, nella Loira, dove era agli arresti domiciliari. La polizia cantonale vodese ha precisato che l'uomo si è opposto alla procedura semplificata di estradizione e che è dunque in corso la procedura ordinaria.

Merouane Benahmed era stato condannato a dieci anni di prigione nel 2006 perché sospettato di essere implicato nella preparazione di un attentato a Parigi. È stato rilasciato nel 2011 e da allora era agli arresti domiciliari. Doveva presentarsi quattro volte al giorno al commissariato, ma è scomparso l'8 settembre.

SDA-ATS