Tutte le notizie in breve

L'ex membro del Gruppo islamico armato (GIA) ricercato da due settimane in Francia è stato arrestato a Vallorbe (VD) mentre tentava di depositare una richiesta di asilo. L'uomo si trova in detenzione preventiva in vista della sua estradizione.

L'algerino di 43 anni è fuggito da Evron, nella Loira, dove era agli arresti domiciliari. La polizia cantonale vodese ha precisato che l'uomo si è opposto alla procedura semplificata di estradizione e che è dunque in corso la procedura ordinaria.

Merouane Benahmed era stato condannato a dieci anni di prigione nel 2006 perché sospettato di essere implicato nella preparazione di un attentato a Parigi. È stato rilasciato nel 2011 e da allora era agli arresti domiciliari. Doveva presentarsi quattro volte al giorno al commissariato, ma è scomparso l'8 settembre.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve