Francia: fuga dal Ps, tutti con Macron


 Tutte le notizie in breve

Assume dimensioni senza precedenti in Francia la fuga di personalità socialiste verso il candidato indipendente Emmanuel Macron, nonostante sia uscito il nome di Benoit Hamon dalle primarie del partito.

Dopo dichiarazioni e annunci di vari personaggi del partito, oggi una prima esponente del governo, la sottosegretaria alla Biodiversità, Barbara Pompili, ha annunciato che sosterrà Macron e ne ha dato annuncio ufficiale al premier, il socialista Bernard Cazeneuve. In settimana è atteso un annuncio ancora più di rilievo, il passaggio con Macron anche del ministro della Difesa, Jean-Yves Le Drian.

Inoltre, anche uno dei personaggi più vicini al presidente Francois Hollande, il consigliere Bernard Poignant, ha annunciato il suo appoggio a Macron ed ha per questo immediatamente lasciato l'Eliseo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve