Tutte le notizie in breve

Il presidente francese, François Hollande, ha annunciato oggi che non ci saranno "più autorizzazioni a manifestare se non viene garantita la protezione dei beni e delle persone".

A Parigi la manifestazione indetta ieri dai sindacati contro la riforma del Lavoro si è trasformata in campo di battaglia.

Hollande, citato dal portavoce del governo Stephane Le Foll al termine del Consiglio dei ministri all'Eliseo, ha aggiunto che - dopo i gravi incidenti di ieri a Parigi - le future autorizzazioni a manifestare saranno esaminate "caso per caso".

Il presidente ha ricordato il rispetto delle libertà, in particolare quella di manifestazione e di sciopero, ma ha ricordato il "contesto particolare" attuale, con gli europei di calcio in Francia e la lotta al terrorismo.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve