Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un ladro è riuscito a rubare diamanti e gioielli per 5,5 milioni di euro (5,9 milioni di franchi) sotto gli occhi di un gioielliere a fine dicembre nell'8° arrondissement di Parigi.

Un furto alla Arsenio Lupin, rivela il quotidiano Le Figaro: secondo una fonte giudiziaria, un uomo "di circa 40 anni" è entrato alle 10.00 del 30 dicembre nella gioielleria della marca svizzera De Grisogono, presentandosi come "uno specialista di gioielli che doveva fare una transazione per terzi".

L'uomo aveva un appuntamento e nello show-room privato del locale gli sono stati mostrati diversi gioielli: quello che poi si sarebbe rivelato un ladro sembrava interessato soprattutto "a due diamanti grezzi e due anelli incastonati di diamanti e pietre preziose".

Alla fine il fantomatico cliente è uscito senza comprare nulla. Soltanto nel pomeriggio il gioielliere si è reso conto che i quattro pezzi erano stati sostituiti da altrettante copie.

SDA-ATS